strie
strie
 


 


LUNA
DELLE
ERBE


LUNA DELL'UVA

strie

di Micaela Balìce


Luna dell'Uva del Calderone Magico



NOVILUNIO
novilunioleoneovergine
Primo Quarto
primo quartosagittariooscorpione
PLENILUNIO
pleniluniopescioacquario
Ultimo Quarto
ultimo quartogemelliocancro
strie
RUOTA DELL'ANNO
Mabon - Equinozio
Equinozio nell'ortogiardino
DI STAGIONE
fiorefogliafruttoradice

bietola, cavolfiore, cavolo cappuccio, cavolo verza, cetriolo, cicoria, fagioli, lattuga, fico, melanzana, pomodoro, peperone, ortica, zucchina, uva, anguria, corniola, fico d'india, melone, nespola del giappone, pera, prugna, pesca, pesca noce, lampone.

OFFICINALI
fiorefogliafruttoradice
Agrimonia., Angelica, Acetosella, Borragine, Crescione, Dragoncello, Celidonia, Nocciolo, Noce, Lauro, Rosmarino, Salvia, Salvia Scalrea, Calendula, Tarassaco, Viola Tricolor, Ortica, Piantaggine, Parietaria, Timo, Melissa, Menta, Achillea, Malva, Verbena, Ruta, Ginestrino, Meliloto.
Spontanee alimentari: Amaranto.
CURRENT MOON


La Luna del'Uva è la sesta luna dell'anno lunare, inizia in genere con un novilunio nel mese di agosto estendendosi anche lungo tutto il mese successivo se la luna nuova si presenta a fine mese o ai primi del mese successivo.

Questa lunazione è una luna di passaggio: al suo interno infatti si può collocare il Sabba di Lughnasadh o la Festa dei Frutti della tradizione contadina - se il novilunio accade ad inizio agosto. Dal primo al quindici di agosto si susseguono feste e sagre in onore della Madonna o di vari santi protettori a ricordo delle antiche feste di ringraziamento per i raccolti di origine rurale e pagana.
Ma queste feste contengono già un germe di malinconia: con la metà di agosto l'autunno è alle porte e il declino del sole prossimo: se il novilunio dell'uva - allora - si spinge verso la fine del mese, all'interno della lunazione troveremo probabilmente il Sabba di Mabon - l'equinozio.
Ogni 19 anni la Luna dell'Uva comincia i primi di settembre perché viene preceduta da una Luna Senza Nome o XIII Luna, allungando così il periodo estivo ed il caldo anche agli inizi dell'autunno.

Durante la Lunazione dell'Uva i frutti vengono a maturare con pienezza: sopratutto al Nord è il periodo più caldo (iniziato durante la Luna del Grano) e si possono raccogliere e conservare - come scorte per l'inverno - i risultati del lavoro di un anno.
È l'abbondanza, la benedizione della Terra: il cibo non manca e la calura estiva spinge anche al naturale riposo e al godimento della vita.
Le officinali abbondano anche se tendenzialmente spingono per produrre semenza più che fiori o foglie. Matura il mais e il riso.

Altri nomi di questa lunazione:
Ultima Luna del Raccolto, Luna del Canto, Luna delle Foglie cadenti o delle Foglie gialle, Luna matura, Luna del Mais, Luna delle Ghiande, Luna del Riso, Luna delle Castagne, Luna del Fieno, Luna d'Autunno, Luna del Dado, Luna Nera della Farfalla, Luna delle Prugne, Luna dell'Anima, Luna del Gelso, Luna di Freschezza.
(Fonte: Calderone Magico)

strie

primo quarto CLIMA LUNARE ultimo quarto

Il Novilunio della Luna del'Uva avviene generalmente in Leone toro , segno di fuoco che prolunga la calura estiva. Ma può anche compiersi in Vergine gemelli indicando l'arrivo imminente dell'autunno e un clima più fresco.

Il Primo Quarto della lunazione avviene in genere in Sagittario vergine , favorendo cambi repentini climatici, o - più di rado - in Scorpioneleone portatore di piogge ed umidità.

Il Plenilunio del'Uva è un Plenilunio in genere legato al segno dei Pescisagittario : non mancheranno le brume mattutine. Non è raro che questo plenilunio sia una Luna Blu: ovvero nel mese solare di agosto si presenteranno due lune piene.
Molto raramente potrebbe verificarsi invece un Plenilunio in Acquarioscorpionesegno d'aria che potrebbe prolungare ancora per un po' il clima tardo estivo e soleggiato.

L'Ultimo Quarto si compie quasi sempre in Gemellipesci, il clima tende a cambiare rendendo l'aria più fresca e varaibile o - nel caso di un precedente anticipo d'autunno - a riportare un clima caldo e soleggiato. Molto raramente una fase in Cancropesci ci porterà umidità e pioggia.

Per consultare le fasi lunari in corso: Lunarium

strie

FIORE L'ORTOGIARDINO foglia

Il clima estivo è giunto a conclusione. Si raccolgono e si conservano i frutti lungamente attesi.

Si ricorda che il periodo migliore per immagazzinare e conservare gli alimenti è la Luna Calante; per le radici è favorevole la luna che transita nei segni di Toropesci o Capricornoscorpione.
Evitate sempre il transito della luna in Cancrotoro, Vergine verginee Pescipesci: la conserva, marmellata o sott'olio che siano generalmente andranno a male.

È il momento ideale per preparare pesto, passata di pomodoro, marmellate, sott'olio; per raccogliere i semi delle officinali in modo da poterle riseminare l'anno successivo, per i trapianti in vaso e le divisioni in cespi dopo le puliture dal secco per proteggere e preparare le piante all'autunno. È l'ora di preparare la legnaia.

Fioriture: sedum, rose, mente, malva, verbene, rosmarino, viole tricolor, calendule, tagete, nasturzi, gerani, borragine, achillea.

Per approfondire i lavori: Ortogiardino nella Festa dei Frutti o a Mabon - equinozio.

strie

AGRI_LUNARIO DELL'UVA
calendario fasi lunari in corso: LUNARIO DELL'ANNO di Strie o  LUNARIUM


striestriestriestriestrie

LUNAZIONE
DELL'UVA


strie


strie
GIORNI DELLA FOGLIA

strie

Elemento Acqua

strie
GIORNI DEL FRUTTO

strie

Elemento Fuoco

strie
GIORNI DELLA RADICE

strie

Elemento Terra

strie
GIORNI DEL FIORE

strie

Elemento Aria
strie
leoneovergine

LUNA NUOVA
Depura, disintossica



 

STRIESTRIE

Non vangare o sarchiare. Pulire il frutteto.
Fare conserve.


striestrie

Pulire la terra dell'orto e del giardino, cura del bosco, sistemare la legnaia.

Posa dei paletti per fare dei recinti.
NON fare conserve
striestrie.

Ripulire dal secco le infiorescenze sfiorite. Trapiantare cime di rapa, cavolfiori.
strie
sagittariooscorpione

PRIMO QUARTO
La terra espira,
il corpo inspira

striestrie

Trapiantare insalate invernali, cavoli, broccoli, sedano, porri.
Raccogliere le officinali: foglie.

strie

Cura e pulizia delle rampicanti.

Raccolta di frutti e di semi.

striestrie

Pulizia dell'aia e delle cantine.
Trapianto di sedano rapa, finocchi, barbabietole.

strieascendente

Nessun lavoro nell'orto.

strie
pescioacquario

LUNA PIENA
Tonifica, rigenera
striestrie

Se non piove raccogliere offcinali come Tarassaco, Parietaria, Ortica
striestrie

Raccogliere i frutti di Biancospino, Cotogno, uva e altra frutta.
Fare conserve di frutta e verdura.
torodiscendente

Raccogliere radici e rizomi di officinali come Tarassaco, Angelica, Bardana, Carciofo, Cardo Mariano, Gramigna, Malva, Mandragora, Ortica, Echinacea.
strie

Cura delle piante da fiore. Prendere semi per l'anno successivo.
strie
gemelliocancro

ULTIMO QUARTO
La terra inspira,
il corpo espira


striestrie

Seminare in piena terra spinaci e valerianella.
NON fare conserve.
Potare la siepe.
striestrie

Raccogliere frutta: mele, pere. Fare conserve. Prendere i semi degli ultimi bei pomodori e farli seccare per l'anno sucessivo.
Prerparare il terreno per i trapianti autunnali di alberi da frutta. Eventuali potature.
 

le date dei Noviluni dell'anno in corso
LUNARIO DELL'ANNO


Indicazioni sui simboli dell'Agri_lunario di Strie
LUNARIO o LUNARIO NEI SEGNI


L'Agri_Lunario è ©2007 di Micaela Balìce per www.strie.it
Qualsiasi riproduzione, senza esplicito consenso dell'autrice è vietata.

Immagini
Intstazione:fotografia originale di Micaela Balìce
Ruota dell'anno wiccan: http://astroromp.com/skyla/course%20of%20the%20seasons.htm

Riferimenti bibliografici (oltre l’esperienza pratica):
G. VINCENZI, Calendario Lunare, La Casa Verde Edizioni, Anno II n. 2, febbraio 1986
D. SCOTT, I giardini incantati, Venexia, 2006
J. PAUNGGER – T. POPPE, Servirsi della luna, Tea Pratica, Milano, 1994
L. POMINI, “Erboristeria Italiana”, Vitalità Ed., Torino, 2000
AA. VV. – “L’Orto – autosufficienza in casa”, Mulino Don Chisciotte, 2006
J. SEYMOUR – “Per una vita migliore ovvero il libro dell’autosufficienza”, Mondadori Ed., Milano, 1976



 

info@strie.it



strie
TORNA ALLA HOMEPAGE



STRIE Associazione Culturale - Località Cascine 86 10020 Verrua Savoia (To)
info@strie.it - www.strie.it - cell. 3475203280

Grafica e animazioni di Maria Giusi Ricotti - Il Calderone Magico


Uva