strie
strie
 


 



OGNISSANTI - HALLOWEEN
Quando i morti ritornano a fecondare la terra

di Micaela Balìce


Il periodo autunnale di Samhain vede il reale arrivo del freddo con l'accensione delle stufe a legna e costringe ai lavori di pulizia e riordino dell'orto, del giardino, degli attrezzi, dei vasi.
Le piante più delicate in vaso vanno ricoverate in casa o in serre fredde a seconda delle specie. Quelle delicate ma in terra vanno coperte con tessuto non tessuto e/o pacciamate a dovere per mantenere calda la parte radicale.

ognissanti orto
L'orto va ripulito dalle colture estive, mentre vanno coperti con una leggera pacciamatura i cavoli invernali ed i finocchi perchè non patiscano troppo le gelate.

Si continuano a raccogliere coste, costine, catalogna. Le ultime carote vanno ricoverate in cassette di sabbia o tagliate a dischetti e congelate nel freezer.

È anche utile raccogliere le foglie cadute, sopratutto nelle zone ad eccessiva umidità per evitare il proliferarsi di malattie fungine come la peronospera.
È il periodo dei bulbi, sia di fiori sia di aglio e cipolla che vanno interrati entro Ognissanti, ovvero entro il 31 ottobre; così come delle semine di annuali che fioriranno l'anno successivo, anche se è possibile posticipare queste semine all'inizio della primavera.

Nella pratica agricola è ora di seminare i frumenti invernenghi (o autunno-primaverili), da metà ottobre a metà novembre. La semina si effettua con la fase lunare calante o non oltre il primo quarto di luna nuova.

Si può dunque immaginare quanto sia importante questo momento dell'anno e quanto fosse importante propiziarlo chiedendo aiuto a coloro che stanno tra la terra e il cielo - le anime - affinchè venisse assicurata la buona annata successiva.



Fioritura forzata invernale di bulbi

di Micaela Balìce

Procurarsi il bulbo adatto per la fioritura forzata (giacinto, tulipani, crochi, narcisi e tante altre specie) ed un vaso dal collo stretto, quanto basta per far fermare il bulbo un dito sopra il livello dell’acqua.
Riempire quindi il vaso di acqua fino a un dito dalla strozzatura, Appoggiare il bulbo nella parte superiore (il “sedere” del bulbo deve appena sfiorare l’acqua).

ognissanti
Mettere il vaso in un luogo fresco e buio per circa una lunazione e mezza (40 giorni): il bulbo comincia così ad emettere radici. Possiamo controllare di tanto in tanto che il livello dell’acqua rimanga costante.

Quando spunta il primo germoglio, spostare il vaso in un luogo caldo (tra i 18 e i 20 gradi) e luminoso ma non a luce diretta.

Piuttosto proteggere con un cono di carta scura (nera) il germoglio finché non sarà cresciuto un po’.
Lasciare che la pianta fiorisca e godersi la fioritura in pieno inverno (magari con la neve appena fuori dalla finestra). Quando la fioritura è terminata, tagliare il grosso fusto carnoso che porta i grandi fiori colorati, evitando così di esaurire il bulbo con la produzione di semi.

Quando anche le foglie sono ingiallite, togliete il bulbo dalla caraffa e conservarlo in un luogo fresco e asciutto per l’anno successivo, oppure interrarlo: fiorirà di nuovo.

Se preparato per Samhain germoglierà per il Solstizio di Yule o nelle festività che seguono, anticipando e festeggiando il ritorno della luce.
samhain



©2010 di Micaela Balìce per www.strie.it
Qualsiasi riproduzione, senza esplicito consenso dell’autrice è vietata.


Bibliografia

http://www.gondrano.it/fare/lab/grano/grano.htm
http://it.wikipedia.org/wiki/Triticum

Immagini
http://www.strie.it/ruota_candeloraOG.html
Bulbi: © 2010 di Micaela Balìce
giacinti:
http://www.arredamento.it/forum/viewtopic.php?p=1234330&sid=c37b3bee893ab47caaff0efc4cf09522

 

info@strie.it



strie
TORNA ALLA HOMEPAGE



STRIE Associazione Culturale - Località Cascine 86 10020 Verrua Savoia (To)
info@strie.it - www.strie.it - cell. 3475203280

Grafica e animazioni di Maria Giusi Ricotti - Il Calderone Magico



zucche